lunedì 20 agosto 2012

Una sepoltura "aquatica" in Perù

Gli scavi nella tomba "acquatica" peruviana
Gli archeologi hanno scoperto una tomba "acquatica" nel nord del Perù che appartiene, a prima vista, ad una figura nobile molto importante nella cultura Lambayeque, sepolta qui nel XII o XIII secolo. La sepoltura è stata scoperta in un sito archeologico distante 8 chilometri dalla città di Chiclayo, sulla costa settentrionale del Perù.
Gli archeologi non hanno ancora determinato il sesso del defunto, che è stato seppellito con decine di offerte a significare l'alto grado sociale che ricopriva nella cultura Lambayeque. Tra le offerte figura un pettorale ornato d'oro, argento e rame. Il defunto è stato ritrovato sepolto al di sotto della sepoltura dell'unica defunta di sesso femminile appartenente a quest'antica civiltà che sia stata onorata con un rito particolare ed elaborato.
Sembra che la tomba sia stata volutamente scavata sotto una falda freatica. Del resto l'acqua era estremamente importante per i Lambayeque.
Posta un commento

La tempesta Ophelia fa scoprire un antico scheletro

I resti scoperti su una spiaggia irlandese (Foto: Jim Campbell) Resti scheletrici che si ritiene risalgano all' Età del Ferro sono...