domenica 1 settembre 2013

Antiche vie di pascolo in Siria

Immagini satellitari dei percorsi radiali mesopotamici
L'archeologo Jesse Casana dell'University of Arkansas a Fayetteville ha scoperto, per mezzo di immagini satellitari declassificate della guerra fredda, una raggiera di sentieri sterrati che si estendeva per circa cinque chilometri da diverse città della Mesopotamia che si trovavano in quelle che, oggi, è la Siria nordorientale.
Alcuni ricercatori pensano che questi sentieri fossero stati creati per condurre al pascolo le greggi di pecore e capre. I sentieri, in questo caso, separavano i campi coltivati vicino al centro delle città. Lo stesso schema si è ripetuto, per quattro millenni, attorno alle città di tutto il Medio Oriente.
Posta un commento

Egitto, trovate statue di Sekhmet

Il deposito in cui sono stati rinvenuti i frammenti delle statue di Sekhmet (Foto: english.ahram.org.eg) Un gruppo di 27 frammenti pert...