domenica 18 gennaio 2015

Sileno in Danimarca...

Il busto di Sileno trovato in Danimarca (Foto: Ancient Origins)
Un piccolo busto romano in bronzo, raffigurante Sileno, precettore e seguace di Dioniso, è stato trovato sull'isola danese di Falster. Il busto miniaturizzato ha circa 2000 anni di età e gli archeologi non sono ancora in grado di dire come sia arrivato sull'isola. La scoperta sembra suggerire uno stretto contatto tra l'impero romano e la Scandinavia nel corso del I secolo d.C.
L'immagine di Sileno è alta appena 4,5 centimetri ed è stata trovata da una donna con un metal detector. La donna ha immediatamente consegnato la statua al Museo Nazionale di Danimarca. Gli esperti, al momento, sono stati in grado di far risalire il reperto all'epoca di Augusto (63 a.C. - 14 d.C.).
Sileno, nella mitologia greca, fu compagno di Dioniso, aveva orecchie di cavallo e, talvolta, anche coda e gambe dello stesso animale. Sileno era solitamente raffigurato calvo, grasso, con grosse labbra e spesso ubriaco. Si pensa che il Sileno in bronzo appena ritrovato fosse un elemento ornamentale appartenente al poggiatesta di un divano romano utilizzato nei banchetti. Questi divani erano solitamente decorati, infatti, con figure legate al cibo e al vino.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...