mercoledì 16 maggio 2018

Egitto, nuove scoperte al Cairo

Nuove scoperte al Cairo, tra queste una sala per le celebrazioni reali dell'epoca ramesside
(Foto: Ministero delle antichità egiziane)
L'ex ministro delle antichità egiziane, Mamdouh el-Damaty, ha affermato che la missione di scavo nel quartiere di al-Matariya, al Cairo, ha fatto nuove scoperte. Si tratta della statua di un sacerdote di corte, trovata insieme ad un manufatto che ancora non si è riusciti bene ad identificare. La statua rimanda ad Eliopoli, l'antica capitale del Basso Egitto, importante centro religioso, i cui resti più importanti si trovano, appunto, nel quartiere di al-Matariya, nella parte nordorientale del Cairo.

Fonte:
egypttoday.com
Posta un commento

Iraq, scoperta un'antica città perduta

Mardaman, una delle tavolette scoperte dall'Università di Tubinga (Foto: Peter Pfalzner, Università di Tubinga) La traduzione di al...